Rai 3

Un social music tutto italiano. Di Alessandro Ferrara.

La startup di questa settimana, nata in Abruzzo, consiste in un’innovativa piattaforma web che permette di creare e condividere video musicali con tutto il mondo.  Un musicista può postare un brano in cui suona la chitarra, un altro può postare il suo video in cui si unisce suonando laContinua

La tecnologia va in bicicletta. Di Anna Zanconato.

La startup di questa settimana progetta e produce componenti in carbonio per biciclette. Prodotto di punta sono le ruote in fibra di carbonio, senza camera d’aria, con caratteristiche tali da farne prodotti innovativi. Ha ricevuto un finanziamento da Invitalia nell’ambito del progetto Smart&Start    

Un robot che bada alla casa. Di Alessandro Ferrara

Un gruppo ingegneri, tecnici e marketers catanesi ha realizzato un robot domestico dotato di intelligenza artificiale. Un device per la Smart Home nato per semplificare la vita di casa e migliorare l’esperienza abitativa rendendola più efficiente e gradevole.  La startup ha ricevuto un finanziamento grazie al progetto  Smart&Start  di Invitalia

La moto elettrizzante.

Andrea Andreucci e Antonio Ranalli sono due ingegneri, la loro società si occupa dello sviluppo, produzione e commercializzazione di un motociclo a trazione elettrica integrale, dotato di un’interfaccia attiva verso il web. Il prodotto è una motocicletta a trazione elettrica integrale della potenza di circa 12kW, dotata diContinua

La tecnologia scende in acqua.

L’azienda italiana, focalizzata sull’innovazione tecnologia nel campo dei wearable device per la disciplina del nuoto, nasce con l’obiettivo di dare la possibilità a chiunque pratichi attività in piscina di migliorare le proprie prestazioni personali. Grazie all’utilizzo di avanzati sensori biomeccanici e sofisticati algoritmi, ha creato il più evolutoContinua

Docureality: Napoli, impresa riuscita #4 Di Dario Migliardi

Quarto ed ultimo capitolo della storia di Antonio, che con i suoi tre amici e grazie ad Invitalia, ha avviato una “start up” innovativa, che in 2 anni ha dato lavoro a 10 dipendenti. Smart&Start Italia  sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenutoContinua

Docureality: Napoli, garage Italia #3 Di Dario Migliardi

Terzo appuntamento con la storia di Antonio, ingegnere napoletano rientrato dall’estero con la voglia di mettersi in gioco. Per il suo progetto di “Start up” è finalmente arrivato il momento della verità. Smart&Start Italia  sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico perContinua

Docureality: Napoli, in fila per quattro. #2 Di Dario Migliardi

Antonio, ingegnere rientrato dalla Germania con la voglia di riscatto, sta provando a mettere in piedi una “Start Up” con i suoi vecchi compagni d’università Smart&Start Italia  sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico per stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’economia digitale,Continua

Docureality: Napoli, bentornati al sud #1. Di Dario Migliardi

Antonio, giovane ingegnere di Torre Annunziata – in provincia di Napoli – dopo un’esperienza di lavoro all’estero, torna in Italia con l’obiettivo di “ricominciare a usare il cervello” e farlo nella sua terra. Smart&Start Italia  sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologicoContinua

Benevento, la giusta cura. Di Ughetta Di Carlo

“Laboratorio Salute” è una startup ideatrice di un servizio che garantisce appropriatezza terapeutica nelle cure domiciliari grazie a una piattaforma digitale che permette di inviare e ricevere feedback sullo stato di salute del paziente, utilizzando il suo codice fiscale e un’applicazione smartphone, collegata con una centrale operativa di medicinaContinua