Rai 3

Gli stranieri che creano lavoro. Di Anna Zanconato

Tre giovani richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale, provenienti da Turchia, Mali ed Armenia, accomunati dalla passione per la cucina, un professionista italiano esperto di gestione di attività di ristorazione e un’esperta di progettazione sociale hanno creato una cooperativa che offre servizi di cucina e catering multietnico.Continua

Sartoria 2.0 Di Massimo Latini

A Verona una ragazza di 28 anni ha creato una sartoria digitale. Chiunque, tramite Internet, ha la possibilità di disegnarsi degli abiti e commissionarne la realizzazione alla sartoria. Per conoscere meglio il progetto SELFIEmployment clicca qui e qui

La cucina tradizionale scende in strada. Di Lorenzo Castelli

Due ragazzi romani, Carlo Scardino e Alessandro Favola ricercano prodotti del territorio, cibi che racchiudano qualità e tradizione, che stimolino il ricordo di quelle tavolate antiche su cui si apparecchiavano la genuinità e la condivisione. Con il loro motofurgone portano il cibo nelle strade facendo conoscere le eccellenzeContinua

Eleganza e sicurezza per il ciclista urbano. Di Massimo Latini

In Italia tanti ciclisti devono affrontare ogni giorno le sfide dettate dall’utilizzo della bici in città. Proprio per questo è stato sviluppato il progetto di una giacca pensata per i ciclisti. Uno strumento concreto e completamente made in Italy in grado di rendere il ciclista urbano più sicuro,Continua

Un tesoro sotto le strade di Napoli. Di Valerio Angelini

La Cooperativa sociale La Paranza di Napoli è nata nel 2006 dalla volontà di un gruppo di giovani del Rione Sanità di Napoli, decisi a riappropriarsi del proprio territorio, restituendogli un barlume di dignità. Un obiettivo che sembrava un’utopia, ma che, invece, è già realtà, tanto che, daContinua

Vintage tecnologico. Di Lorenzo Castelli

Dove vanno a finire i vecchi elettrodomestici? Partendo dai concetti di recupero e riuso, due ragazzi romani danno una nuova vita tecnologica a elettrodomestici che hanno fatto la storia del design industriale

Una sedia a rotelle open source. Di Dario Migliardi

Fabrizio Alessio, un ragazzo di Torino, ha realizzato una sedia a rotelle low cost per giocatori di basket disabili. Perché il problema principale di questi oggetti è il prezzo davvero molto alto. Adesso Fabrizio spera che questa sua idea possa viaggiare per il mondo e portare divertimento aContinua

La tavola per fare evoluzioni in acqua.

Massimo Pozzi ha realizzato una tavola magnetica da poter utilizzare in acqua, eliminando molti dei problemi di pericolo che la tavola può causare, e riducendo molto i rischi di rottura delle articolazioni dei rider. È un sistema che tramite un attacco magnetico consente di effettuare evoluzioni in aria evitandoContinua

La moto elettrizzante.

Andrea Andreucci e Antonio Ranalli sono due ingegneri, la loro società si occupa dello sviluppo, produzione e commercializzazione di un motociclo a trazione elettrica integrale, dotato di un’interfaccia attiva verso il web. Il prodotto è una motocicletta a trazione elettrica integrale della potenza di circa 12kW, dotata diContinua

La tecnologia scende in acqua.

L’azienda italiana, focalizzata sull’innovazione tecnologia nel campo dei wearable device per la disciplina del nuoto, nasce con l’obiettivo di dare la possibilità a chiunque pratichi attività in piscina di migliorare le proprie prestazioni personali. Grazie all’utilizzo di avanzati sensori biomeccanici e sofisticati algoritmi, ha creato il più evolutoContinua