Rai 3

Arturo, 30 anni, un lavoro in cooperativa come riscatto. Di Alessandro Ferrara

L’inserimento al lavoro delle persone che vivono una situazione di particolare difficoltà o svantaggio è un diritto previsto dalla legge. Spesso, però, per fare in modo che questo diritto sia reale ed effettivamente garantito è fondamentale il contributo di strutture specializzate. Esistono delle cooperative sociali che affiancano la persona e la aiutano ad inserirsi nel mondo del lavoro. Siamo andati in Friuli a conoscere i protagonisti e le storie di una cooperativa specializzata nell’inserimento al lavoro di persone con svantaggio mentale.

[fbcomments width="600" scheme="light" linklove="off" count="off" num="5" countmsg=""]

Lascia il tuo commento