Rai 3

Nicolò, orgoglioso di essere un tecnico informatico. Di Simona Petricciuolo

Vi raccontiamo la storia di Nicolò, che tre anni fa si presenta allo sportello di un’agenzia per il lavoro senza sapere esattamente cosa vuole fare da grande. Ha appena lasciato l’Università, ma ha una grande passione per l’informatica. L’agenzia lo mette in contatto con una società appena nata, creata da tre ragazzi giovanissimi che, con un investimento iniziale di 50 euro a testa, si sono lanciati nel mondo della sicurezza informatica e dello sviluppo di software. Nicolò è stato assunto con un contratto di apprendistato dopo aver fatto un tirocinio di 6 mesi.

Per saperne di più sui servizi per il lavoro visita il sito di Anpal  

TAG:

[fbcomments width="600" scheme="light" linklove="off" count="off" num="5" countmsg=""]

Lascia il tuo commento