Rai 3

Sicilia: i mestieri delle nanotecnologie. Rebecca Vespa Berglund e Alessandro Ferrara

Il Distretto Tecnologico Sicilia Micro e Nano Sistemi rientra nei 25 distretti promossi dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con le Regioni interessate, secondo quanto previsto dal Programma Nazionale di Ricerca 2005-2007. Al Distretto è assegnato dal MIUR il compito di agire quale “interfaccia nella filiera della conoscenza” Alcuni obiettivi del distretto sono: Promuovere e sostenere lo sviluppo delle attività di ricerca e di innovazione nei molteplici campi di applicazione delle nanotecnologie. Focalizzare e potenziare il sistema della Formazione e della Valorizzazione dei Talenti. Supportare i processi di co-generazione e di trasferimento delle conoscenze scientifiche e le attività dirette a generare forti ricadute sul sistema industriale regionale e nazionale. Favorire processi di autorganizzazione territoriale diretti ad accumulare know how, risorse immateriali, tensione e percezione di desiderabilità imprenditoriale. Favorire l’elaborazione di nuovi business model concentrati su “produzioni più intelligenti”. Valorizzare l’analisi degli aspetti etici derivanti dall’utilizzo delle nanotecnologie. Accrescere il livello tecnologico e la competitività del Sistema Produttivo regionale.

TAG:

[fbcomments width="600" scheme="light" linklove="off" count="off" num="5" countmsg=""]

Lascia il tuo commento