Rai 3

Immersioni subacquee virtuali.

Questo progetto di ricerca è finalizzato alla valorizzazione, responsabile e sostenibile, dei siti archeologici subacquei. È realizzato in collaborazione con l’Università della Calabria, con 3 aziende Start-Up – di cui due spin-off  dell’Università stessa – e dall’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche Italiano. È un sistema di realtà virtuale che consente anche a chi non va sottacqua di vivere l’emozione di un’immersione per visitare antichi relitti sommersi. Uno speciale tablet subacqueo guida i sommozzatori durante la visita al sito archeologico fornendo le informazioni su quello che si sta osservando.

Per saperne di più clicca qui

TAG:

Comments

Powered by Facebook Comments

Lascia il tuo commento