Rai 3

Stia, il panno si fa moda. di Rebecca Vespa Berglund e Pierluigi Braca

Il Panno casentino nasce nel Medioevo come tessuto rustico indossato da monaci e montanari e utilizzato per riparare i cavalli dal freddo. Nel 1800, con la nascita del Lanificio di Stia oggi Museo della Lana, la sua produzione si industrializza e il Panno diventa un prodotto molto apprezzato soprattutto dalla nobiltà fiorentina ma anche da personaggi illustri come Verdi e Puccini.

Visita il sito del Museo della Lana e leggi la storia del Lanificio di Stia

TAG:

[fbcomments width="600" scheme="light" linklove="off" count="off" num="5" countmsg=""]

Lascia il tuo commento