Rai 3

Arredare con la luce.

Francesco Ippoliti e Riccardo Zorn presentano la loro idea: una parete composta di una serie di moduli combinati insieme. Ciascun modulo può generare luce di ogni forma e colore, suoni, rilasciare profumi nell’aria, riscaldare. Inoltre può ricevere informazioni dall’esterno quali la luminosità dell’ambiente, il tocco sulla parete, rilevareContinua

Bioscienze, un’eccellenza della Campania. Di Rebecca Vespa Berglund e Pierluigi Braca

Il Distretto ad Alta Tecnologia Campania Bioscience viene costituito nel 2013 per rispondere all’esigenza di coordinare e valorizzare il know-scientifico e l’offerta dei player industriali operanti sul territorio campano nell’ambito delle scienze della vita, nel’ottica europea della smart specialisation. Il Distretto Tecnologico Campania Bioscience è costituito da 55Continua

ITS, dove la scuola diventa un lavoro. Di Anna Zanconato

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono scuole speciali di tecnologia che costituiscono un canale formativo di livello post-secondario, parallelo ai percorsi accademici, con l’obiettivo di formare tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività del sistema Italia. Il settore del tessile/abbigliamento esprime, daContinua

Consigli dal coach.

Il coach Luigi Mazzola ci spiega come vivere il presente, ossia come essere concentrati sul momento.

I mille modi di lavorare l’oro. Di Dario Migliardi

In questo storico laboratorio artigianale, oro, argento ed altri metalli preziosi, vengono trasformati in sottilissime foglie, adatte ad applicazioni in molteplici settori. Punti cardine dell’azienda sono la produzione artigianale, che consente di soddisfare le richieste più esigenti, e la lavorazione manuale, che permette di ottenere una qualità superioreContinua

Padroni, soci e dipendenti se stessi. Di Valerio Angelini

Le cooperative sociali hanno l’obiettivo di gestire servizi sociali o sanitari ed anche di sostenere l’inserimento al lavoro delle persone cosiddette svantaggiate, tra le quali anche i diversamente abili. Per saperne di più clicca qui e qui