Rai 3

Il guanto che traduce la lingua dei segni.

Francesco Pezzuoli e Dario Corona hanno realizzato un guanto capace di tradurre in parole il linguaggio dei segni. Il dispositivo indossabile registra i movimenti delle mani durante l’utilizzo della lingua dei segni, li traduce e li trasferisce ad uno smartphone, che pronuncia la frase tramite un sintetizzatore vocale. I segni prendono voce.

[fbcomments width="600" scheme="light" linklove="off" count="off" num="5" countmsg=""]

Lascia il tuo commento